• Speciali

    Bravo Award- 3° parte

    di Vincenzo Paliotto Biondo Bonini, l’analcolico che fa impazzire Platini.Dopo il dominio inglese (i calciatori britannici si erano aggiudicati 4 volte su 5 l’ambito premio), il Bravo Award invece prese per ben quattro anni consecutivi la strada del calcio di stampo latino. Nel 1983 un italiano, o meglio un sammarinese, Massimo Bonini con 183 preferenze precedette sul filo di lana lo scozzese John Hewitt, che aveva firmato il gol dell’incredibile vittoria nella finale di Coppa delle Coppe dell’Aberdeen sul prestigioso Real Madrid. Bonini invece con la Juventus aveva perso la finale di Coppa dei Campioni malamente contro l’Amburgo. Il biondo centrocampista non indossò mai l’azzurro della Nazionale perché aveva scelto…

  • Speciali

    Bravo Award- 2° parte

    di Vincenzo Paliotto I baffi di John Wark. Dopo le stagioni dell’esordio, il Bravo Award continuò a rimanere per altri due anni una questione quasi essenzialmente privata in ambito britannico. Infatti, grazie alla travolgenti stagioni in campo continentale dei suoi club, anche i migliori talenti britannici riuscivano ad imporsi all’attenzione europea. E’ quanto accadde, infatti, nel 1981 quando il premio fu ad appannaggio dello spietato bomber dell’Ipswich Town John Wark, scozzese di Glasgow, che realizzò ben 14 gol in quell’edizione della Coppa UEFA che la sua squadra vinse battendo in finale gli emergenti olandesi dell’AZ 67 Alkmaar. Il baffuto attaccante precedette in classifica il giovanissimo Bergomi, che l’Inter aveva fatto…

  • Speciali

    L’undici dei sogni : Albania

    di Uvil Zajmi Musta Perlat (1958), portiere Nazionale 1981-93 (Club: Partizan Tirana, Dinamo Bucarest ) Hysen Zmijani (1963), difensore Nazionale 1984-95 (Club:  Vllaznia, Ajacio, Al Nasr, St. Pauli) Halili Skender        (1940- 1982) difensore Nazionale 1963-65 (Club: Dianmo, 17Nendori) Rragami Ramazam (1944), mediano Nazionale 196-1973 (Club: Vllaznia, Partizani) Mema Ali (1943-2018), mediano Nazionale 1963-67, (Club: 17Nendori, Vllaznia) Demollari Sulejman (1964), mediano Nazionale 1983-95, capitano (Club: Dinamo T., Dinamo B., Panionios) Pernaska Ilir           (1951), attaccante  Nazionale 1971-81 (Club Dinamo- goleador sei volte inseguito). Borici Loro (1922-1984), mediano Nazionale 1946-57, capitano (Club: Vllaznia, Partizani) Bizi Sabah (1948), regista Nazionale 1967-76 (Club: Vllaznia, Partizani) Pano Panajot (1939-2010), centravanti Nazionale 1963-73-capitano (Club: Partizani)…

  • Speciali

    Il Bravo Award del Guerin Sportivo- 1° parte

    Jimmy Case con la maglia del Liverpool   di Vincenzo Paliotto Il Bravo Award fu uno dei più originali ed affascinanti premi istituiti sul finire degli Anni Settanta dal magazine specializzato italiano il Guerin Sportivo, che settimanalmente raccontava tutto dello sport e del calcio in particolare di cui si poteva immaginare. Del resto il Guerin Sportivo fu uno dei primi giornali a dare uno spazio ampio e dettagliato al calcio internazionale, con servizi ed approfondimenti autorevoli. Pertanto nell’estate del 1977 la redazione del GS decise di assegnare un premio al calciatori al di sotto dei 23 anni che si fosse meglio disimpegnato nel corso delle tre competizioni europee. La giuria era…

  • Speciali

    I caldi derby del Sud America

    Abbiamo scelto per voi 11 stracittadine, qual è per voi quella più “calda” 1) Boca Juniors -River Plate 2)  Newell’s– Rosario central 3)  São Paulo – Palmeiras 4)  Flamengo – Fluminense 5) Vasco de Gama – Flamengo 6)  Palmeiras – Corinthians 7) Colo Colo-Universidad 8) Gimnasia – Estudiantes 9)  Independiente – Racing 10) Internacional – Gremio 11) PENAROL -NACIONAL

  • Speciali

    I caldi derby d’ Europa

    Abbiamo scelto per voi 11 stracittadine, qual è per voi quella più “calda” 1) Celtic Glasgow – Rangers Glasgow 2 Stella rossa – Partizan 3Galatasaray – Fenerbahçe 4 Zeljeznicar – Sarajevo 5 Millwall – West Ham 6 Panathinaikos – Olympiakos 7 Spartak Mosca – Cska Mosca 8 Paok –Aris 9 Amburgo – St Pauli 10 Aik – Hammarby 11 Levski – Cska  

  • Calcio Internazionale,  Sezioni,  Speciali

    Il miglior gol di Bochini, 10 anni prima di Maradona

    di Vincenzo Paliotto Li evitò tutti o quasi in dribbling stretti e ficcanti, usando al meglio tutta l’arte pedatorio di cui era in possesso. Julio Ricardo Bochini segnò il gol della storia, che giusto dieci anni più tardi soltanto Diego Armando Maradona avrebbe perfettamente emulato. Era il 26 maggio del 1976 e al Doble Visera, casa dell’Independiente, i diablos rojos sfidavano nel girone di semifinale il Penarol, in uno dei grandi classici del Sud America. La sfida viveva di un equilibrio quasi eterno ed incontrovertibile. L’Independiente giocava tra la folla della sua gente, chiamato in causa a difendere il titolo continentale che nella stagione precedente aveva vinto ai danni del…

  • Sezioni,  Speciali

    Maglie da calcio, inguaribile passione

    di Vincenzo Paliotto Oltre ad essere seguito come una religione o quasi, il calcio può vantare una serie non  definita di manie da collezionismo, più o meno lecite diremmo noi. Tra tutte, però, quella di collezionare le divise di gioco ci può sembrare tra quelle più ambite e senza dubbio affascinanti. Tuttavia, in molti collezionano maglie di gioco con la prerogativa che oltre ad essere originali devono anche essere state indossate in una partita. Enrico Di Mauro, un ragazzo di Cava de’ Tirreni che lavora a Milano, possiede una di quelle collezioni davvero fantastiche e vi ci ha fatto entrare questa volta, facendo una ricerca a tema, proponendoci in questo…

  • Speciali

    L’undici dei sogni: DDR

    Redazione Qual è secondo voi la migliore nazionale della Germania dell’est ? Noi abbiamo provato a stilare l’undici ideale, cosa ne pensate? 1 PRESENZE: 94 RETI:  – 2 GERD KISCHE  PRESENZE: 63 RETI:  – 3 RUDIGER SCHNUPASE  PRESENZE: 45 RETI:  6 4 PRESENZE: 33 RETI:  3 5 PRESENZE: 17 RETI:  – 6 PRESENZE: 72 RETI:  3 7 PRESENZE: 50 RETI:  25 8 PRESENZE: 57 RETI:  3 9 PRESENZE: 102 RETI:  55 10 PRESENZE: 53 RETI:  15 11 PRESENZE: 68 RETI:  15

  • Speciali

    L’ UNDICI DEI SOGNI : L’UNIONE SOVIETICA

    Qual è stato l’undici più forte della storia della nazionale dell’ Unione Sovietica? Noi abbiamo provato a scegliere 11 campioni che hanno indossato la maglia della nazionale sovietica, cosa ne pensate? 1 )  Lev Jašin DEBUTTO: 9 settembre 1954 URSS – SVEZIA= 7-0 ULTIMA PARTITA: 16 luglio 1967 URSS – GRECIA= 4-0 TOTALE PRESENZE : 74 ALBO D’ORO; oro olimpico 1956, campione d’europa  1960, pallone d’oro 1963 2) Volodymyr Bezsonov DEBUTTO: 28 luglio 1977  GERMANIA ESt – URSS= 2-1 ULTIMA PARTITA: 13 giugno  1990 ARGENTINA – URSS= 2-0 TOTALE PRESENZE : 79 GOL: 4 ALBO D’ORO;   3) Anatolij Dem”janenko DEBUTTO: 28 settembre 1981 URSS-TURCHIA= 4-0 ULTIMA PARTITA: 18 giugno …